Rock e Libertà

 

In questi giorni mi è capitato di guardare un documentario molto interessante chiamato “Free to Rock” che racconta come la musica, in particolare il Rock, abbia contribuito in maniera significativa alla fine della Guerra Fredda.

Il termine “Guerra Fredda” sintetizza la situazione che si presentò negli anni immediatamente successivi alla seconda guerra mondiale. In pratica in un mondo dominato da due grandi potenze completamente contrapposte sul piano ideologico, capitalismo e comunismo, il conflitto sembrava inevitabile. Ma al tempo stesso i due contendenti avevano armamenti di tale potenza che una guerra avrebbe avuto conseguenze insostenibili anche per il “vincitore”, e quindi di fatto il conflitto era impraticabile. Si venne così a creare una situazione anomala: una…
Leggi l’intero articolo su: http://dreamkoma.blogspot.com/2018/09/rock-e-liberta.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.