Pier Bernardi – Re-Birth (Irma Records, Febbraio 2017)

di Redazione – Il primo album da solista del bassista e compositore emiliano Pier Bernardi, già al lavoro con Mike Campese, Darren Ashford (Black Eyed Peas, Sean Paul, Will Smith, Joss Stone), Paul Gilbert (Mr.Big) e Dave Holmes (Brian May and Roger Taylor), è un progetto ambizioso, che parte da molto lontano, proprio dal centro emozionale del bass guitarist italiano.  Il disco, rigorosamente strumentale e dal significativo titolo Re-Birth, rappresenta una rinascita artistica e personale e si articola lungo un percorso fatto di riflessioni e concetti più attuali e concreti. 
Le dieci sospensioni del disco prendono forma grazie all’innesto di ottime collaborazione di grandi artisti internazionali come Ace (Skunk…
Leggi l’intero articolo su: http://www.clapbands.com/2017/03/pier-bernardi-re-birth-irma-records.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.