Le regole di buona condotta di un pubblico non pagante

 

I locali che fanno musica dal vivo, dal punto di vista del musicista, non sono mai abbastanza…nella zona di Milano e hinterland, ci sono sedi storiche e inaccessibili ai molti….non solo per qualità musicali ma anche per ignote ragioni “politiche”, e poi esistono tante piccole realtà che nonostante le numerose difficoltà (SIAE, volumi e vicinato, problemi logistici) vanno avanti con passione proponendo un calendario di band e di generi eterogeneo per la gioia di un pubblico che abbia voglia una sera di deliziare, molto spesso a poco prezzo o  gratis, i padiglioni auricolari con della sana MUSICA.

Ma visto che sono in prima persona coinvolto in questo mondo come musicista vorrei dare a voi pubblico qualche piccolo suggerimento, semiserio, di buona condotta che…
Leggi l’intero articolo su: http://dreamkoma.blogspot.com/2018/06/le-regole-di-buona-condotta-di-un.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.