King Krule e il nuovo bellissimo Czech One

 

King Krule torna dopo quattro anni di silenzio a raccontare il suo mondo, le sue oscure emozioni, brevi tratti di pennello per dipingere un quadro a tinte grige e puntinate di jazz; racconta quelle strade di Londra, lui in giacca, cravatta e foulard che incontra, viaggia, sogna in una giornata di sole, strana a Londra dove quella pioggerella ti entra nelle ossa, così come questo splendido brano.

Czech One

E’ tutto questo e anche altro. King Krule sorprende, cambia musica, modo di comporre, cambia mood, approccio stilistico, modifica le parti fondamentali della struttura canzone che è stata sorprendente nel primo album, torna a scrivere, e anche meglio, come scriveva Archy Marshall  in “A New Place 2…
Leggi l’intero articolo su: http://www.princefaster.it/king-krule-e-il-nuovo-bellissimo-czech-one/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *