Horus Black – Simply (Sonic Factory, Maggio 2018)

 








di M. L. – Credevo fosse  partito accidentalmente un brano su Youtube degli anni 50,  di quei nomi meno conosciuti dal timbro profondo alla Elvis (o quasi) e dalle melodie accattivanti. 
E invece mi accorgo che sto ascoltando Horus Black e il suo disco d’esordio Simply. Confuso ma felice delle premesse mi immergo nelle altre tracce, facendo un triplo salto all’indietro nel tempo. Gli anni 50, il rockabilly, quelle atmosfere piene di brillantina e lacca non sono mai state così palpabili. Il merito è tutto del giovanissimo Riccardo Sechi.
 Il suo disco è un concentrato di sano…
Leggi l’intero articolo su: http://www.clapbands.com/2018/07/horus-black-simply-sonic-factory-maggio.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *