Black Origami e il footwork di Jlin

 

Sono alcuni anni che Mike Paradinas (ovvero il poliedrico produttore elettronico conosciuto come uZiq) con la sua label Planet Mu Records esplora le nuove declinazioni della musica elettronica afroamericana.
Nel 2010 e nel 2011 ha pubblicato due volumi “Bangs & Works Vol.1 e Vol.2  (A Chicago Footwork Compilation)” dedicati ad una nuova tendenza di musica elettronica di matrice dance chiamato “footwork” nata nei sobborghi di Chicago nelle palestre di breakdance e dalla danza di strada.
Basato su movimenti rapidi e acrobatici delle gambe e dei piedi, il “footwork” viene prodotto, a livello musicale, con l’uso di semplici workstation sulle quali sono costruite ritmiche intricate e a tratti asimmetriche con l’ausilio di brevi frammenti di campione. Leggi l’intero articolo su: http://www.princefaster.it/black-origami-footwork-jlin/



Altri post che ti piaceranno:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *